Resta in contatto

Approfondimenti

Cosenza e il sogno proibito: Embalo sempre più lontano

L’attaccante di proprietà del Palermo non vuole rimanere in rosanero e gli piacerebbe continuare a giocare con la maglia dei Lupi. Ma le cifre non rientrano nel progetto del presidente Guarascio

Il popolo rossoblu si è subito innamorato di lui. Così com’è stato facile per il numero 10 legarsi ai sostenitori del Cosenza. E si è anche innamorato della città, posto dove vorrebbe continuare a vivere e, ovviamente, giocare. Ma per Carlos Embalo, 25 anni da compiere il prossimo 25 novembre, rischia di rimanere un desiderio inesaudito. Così come quasi certamente rimarrà un sogno proibito quello del club di Guarascio che lo vorrebbe al Marulla anche per il futuro.

Ha chiuso la stagione con 13 presenze, 2 gol e tante giocate che hanno fatto impazzire il popolo rossoblu. Il suo procuratore Accardi ha chiarito che non lo farebbe tornare al Palermo e lo stesso calciatore ha più volte ribadito detto che gli farebbe piacere rimanere a Cosenza. Ma le strade è molto complicato che possa incrociarsi nuovamente: intanto il club siciliano è disposto ad accontentare il calciatore ma in cambio pretende il pagamento del cartellino. E questo è già il primo scoglio difficile da superare. Ancora di più per Eugenio Guarascio è complicato arginare l’ostacolo legato all’ingaggio che si aggira sui 300 mila euro netti a stagione.

24 Commenti

24
Lascia un commento

avatar
23 Comment threads
1 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
LorisSaverio Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
trackback

[…] Vi avevamo già anticipato ieri come la trattativa per trattenere Embalo in riva al Crati fosse diventata molto difficile.  Il sogno del giocatore guineano sarebbe quello di restare al Cosenza, d’accordo col suo procuratore Accardi che mai lo dirotterebbe nuovamente al Palermo. Con la maglia rosanero ha avuto tante chance a disposizione per mettersi in mostra, sia in Serie A che successivamente nel campionato cadetto, ma fra il Palermo e Carlos Embalo non è mai scattata la scintilla. […]

Commento da Facebook

Purtroppo appena un giocatore si afferma e viene notato da compagini piu’ “ricche” lascia Cosenza.Purtroppo se non si apre un ciclo tecnico duraturo (3-4 anni con permanenza di 1-2 top player) non si potra’ ambire a molto,tranne che ad aiutare non sia la fortuna.

Commento da Facebook

Quante reti a fatto? 2! In metà campionato. E allora di cosa parliamo? Vale 300mila euro netti di ingaggio? No! Accardi lo vuole a Cosenza? Inizi ad abbassare l’ingaggio almeno a 150 mila e poi si può discutere. Certo se i tifosi continuano ad invocare Embalo come il Salvatore la trattativa si arena. Siate furbi, se veramente vuole rimanere si accontenterà. In fondo l’alternativa per il calciatore e quella di rimanere a Palermo per non giocare, con il Palermo che non lo vuole (altrimenti lo avrebbe già tolto dal mercato) e vuole fare cassa a spese di altre società che… Leggi il resto »

Loris
Ospite
Loris

Se i calciatori si dovessero valutare solo per i gol fatti a Cosenza dovrebbero andare via tutti. Se lei crede che embalo non valga 300mila euro u palline è finito

Commento da Facebook

Stu Cusenza sempre curi pezze al….

Commento da Facebook

Fate il possibile !!deve rimanere essendo un giocatore di qualità

Commento da Facebook

X le deve vendere il Cosenza. Non è cosa sua.

Commento da Facebook

Metti la mano nella sacchetta preside

Saverio
Ospite
Saverio

Il Cosenza quest’anno deve fare acquisti importanti altrimenti si rischia la retrocessione. Se il presidente non ha disponibilità economica allora si deve trovare un socio imprenditore la fortuna non ti può assistere sempre ai indovinelli . Ricordo che il Cosenza si è salvato a Gennaio con innesti di valore Capito…

Commento da Facebook

Insomma stiamo giocando in serie B oppure una promozione
Ma se nn si rinnova nessuno al di fuori dei già tesserati allora mi chiedo ma cosa si intende fare ???????
La fortuna ti assiste ma poi bisogna programmare è questo in questo momento il Cosenza nn lo sta facendo per niente

Commento da Facebook

Lo avevo già detto ad alcuni amici due settimane fa. Guarascio ancora non vuole capire che la serie B è un altro pianeta

Commento da Facebook

Si deve costruire una squadra ma partendo da alcuni elementi che hanno dimostrato talento tipo, Perina, Corsi, Idda, Bruccini, Bittante e sforzarsi di tenere Legittimo, Baez, Sciaudone ed Embalo….da qui scegliere una punta che FACCIA GOL!!!! ed un centrocampista. Cercare di formare una squadra che posso iniziare un ciclo e speriamo vincente.

Commento da Facebook

Se vuole rimanere può abbassare le pretese

Commento da Facebook

Palmiero costa troppo Embalo sulla stessa barca ma da una base bisogna partire,altrimenti quello che avete costruito in questi anni sparirà al vento come un castello di carta

Commento da Facebook

Vi invito ad inondare ogni post della pagina ufficiale del cosenza con il commento che segue, giorno dopo giorno.. chi ha a cuore il Cosenza non può permettere che si faccia un errore simile.

18 giorni ancora per riscattare il talento Luca Palmiero
#INVESTITE

Commento da Facebook

Caccia a pilaaaaa

Commento da Facebook

Tranquilli che torna Perez e ci pensa lui….😂😂😂😜😜😜

Commento da Facebook

Siti buani sulu a criticà ! E BUANU E FINISCITILA , GLIATI U FACITI VUA U PRESIDENTE

Commento da Facebook

Per me Gargamella non può competere in serie B con la mentalità del Braccino Corto !

Commento da Facebook

Bisogna capire se il giocatore vale (per me si). Ma se non puoi prenderlo, è inutile fare l’errore dell’anno scorso che prendi i vari Varone Verna Bearzotti Maniero che poi non solo non hanno risposto per come dovevano e sono pure stati ceduti. In poche parole bastava fare uno sforzo per OKEREKE. L”Okereke” di quest’anno si chiama Embalo.

Commento da Facebook

Via vi”

Commento da Facebook

Riprendiamo Blaclet

Commento da Facebook

Guarà spendiiiiiii….

Commento da Facebook

In questi casi si trova sempre un’accordo. se le parti vogliono…

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a COSENZA su Sì!Happy

Altro da Approfondimenti