Resta in contatto

Approfondimenti

Serie B, primo round della semifinale playoff Cittadella-Benevento

La sfida infinita tra le due squadre: dopo campionato e Coppa Italia, adesso l’incrocio che può valere la finale. Dubbi in difesa per Venturato il quale ha pure Schenetti in forse mentre Bucchi ritrova Maggio e Letizia con Ricci preferito a Insigne

Campionato, Coppa Italia e adesso playoff. Tra Cittadella e Benevento è una vera e propria sfida infinita: andata e ritorno nel corso in Serie B, il faccia a faccia in Coppa Italia e adesso le due sfide per la promozione in Serie A. Si comincia stasera in vento con i primi novanta minuti e Bucchi confida anche nei precedenti della stagione: finora tre successi su tre partite, tutti con lo stesso punteggio. Tre volte si affrontate, tre volte ha vinto la squadra campana 1-0. Questa volta in palio c’è il pass che porta alla finale dei playoff.

Al Tombolato il fischio d’inizio è previsto alle ore 21 (diretta tv si Dazn), arbitro dell’incontro Ghersini di Genova. “Nel Cittadella – scrive La Gazzetta dello Sport –, in dubbio i difensori Benedetti e Ghiringhelli, acciaccati nello spareggio di La Spezia, le alternative Cancellotti, Parodi e Rizzo. Dubbio per Venturato anche sulla trequarti, con Schenetti alle prese con una caviglia dolorante. Nel Benevento – si legge ancora sulla roseaconfermato il 4-3-1-2, con il rientro sugli esterni di Maggio e Letizia. A centrocampo spazio al trio TelloViolaBandinelli. In avanti CodaArmenteros, con Ricci – preferito a Insigne – alle loro spalle”.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a COSENZA su Sì!Happy

Altro da Approfondimenti