Resta in contatto

Esclusive

Legittimo: “Cosenza, c’è rammarico per non aver raggiunto i playoff”

Il difensore leccese ha parlato in esclusiva ai nostri microfoni del campionato cadetto: “Mi ha sorpreso il Lecce, nessuno si aspettava un campionato del genere. E’ triste, invece, vedere la Salernitana versare in questa situazione”. Poi, sul caos Palermo: “Il problema sta a fondo, senza il rispetto delle regole si arriva a fine campionato con incertezza”

Il ritorno in Serie B del Cosenza, dopo ben quindici anni, è stato addolcito dalla sorpresa Legittimo. Determinante per il raggiungimento dell’obiettivo minimo, il difensore leccese non nega qualche rimpianto per la mancata post-season: “L’obiettivo principale, per come eravamo partiti era la salvezza. Non dimentichiamoci la partita persa a tavolino col Verona alla seconda giornata. C’è rammarico, vincendo quella partita avremmo avuto tre punti in più. Nel corso del campionato abbiamo anche pagato l’inesperienza della categoria, con annesso qualche errore arbitrale. Ma l’importante era raggiungere la salvezza”.

Matteo Legittimo è nativo di Casarano, un paese in provincia di Lecce. E’ la squadra nella quale è cresciuto calcisticamente, quella che ancora oggi gli regala ricordi preziosi: “In questo campionato mi ha sorpreso maggiormente il Lecce. Ha meritato ampiamente la vittoria del campionato insieme col Brescia, nessuno si aspettava un epilogo del genere”. Invece, sulla sua delusione: “Nessuno si aspettava che la Salernitana dovesse fare i playout, è triste vederli in quella situazione”.

La situazione che tiene maggiormente banco in queste ore riguarda la sentenza del TFN che condanna il Palermo alla retrocessione diretta in Serie C. E’ l’occasione di parlare con il difensore rossoblu delle problematiche che affliggono il calcio italiano: “Dispiace per Palermo, è una piazza che merita altri palcoscenici. Succede tutto questo perché il problema è a fondo, non si devono far iscrivere squadre con debiti. Se non si rispettano le regole, si arriva a fine campionato con molta incertezza”.

 

 

 

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a COSENZA su Sì!Happy

Altro da Esclusive